giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Tavole Rotonde tecniche tra Venezuela e Colombia per far progredire le relazioni

Caracas, 18 gen (Prensa Latina) I governi di Venezuela e Colombia hanno tenuto qui oggi tavole rotonde tecniche con l'obiettivo di avanzare nel ristabilimento delle relazioni commerciali.

 

L’ambasciatore di Bogotà in questa capitale, Armando Benedetti, ha riferito sul suo account Twitter che sono stati rivisti l’Accordo Parziale 28 ed un progetto di accordo sulla protezione degli investimenti, derivato dalla dichiarazione congiunta dei presidenti Nicolás Maduro e Gustavo Petro, all’inizio di questo mese.

Entrambi i leader hanno tenuto un secondo incontro a Caracas il 7 gennaio, descritto da Maduro come ampio e fruttuoso.

“Abbiamo un chiaro percorso di lavoro congiunto che continuerà a dare risultati positivi per i nostri paesi, in diversi ambiti. Lunga vita all’unione tra Colombia e Venezuela!”, ha detto Maduro sul suo account di Twitter.

In un comunicato congiunto diffuso dopo l’incontro al Palazzo Miraflores, sede del governo, i capi di stato hanno celebrato i buoni rapporti e la comunicazione permanente tra le due nazioni per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Ha indicato che la Repubblica Bolivariana, come paese garante, sosterrà l’esecutivo colombiano nel suo obiettivo di mantenere il cessate il fuoco bilaterale e la pace totale nella nazione vicina.

L’incontro ha annunciato i progressi compiuti per completare la negoziazione dell’Accordo sulla Promozione e Protezione reciproca degli investimenti, attraverso il quale saranno agevolati e promossi gli investimenti diretti transfrontalieri.

Questi promuoveranno, tra gli altri, il trasferimento di tecnologia, la formazione di catene di valore aggiunto e lo sviluppo produttivo e sostenibile di Caracas e Bogotà.

Nella nota si segnalano i progressi compiuti nell’apertura dei ponti di frontiera tra Colombia e Venezuela, che hanno permesso di migliorare le condizioni dei cittadini residenti nelle zone confinanti.

 

Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE