venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Condannata in Argentina l’aggressione statunitense contro Cuba, Nicaragua e Venezuela

Buenos Aires, 23 gen (Prensa Latina) Il segretario alle relazioni internazionali della Central de Trabajadores de Argentina, Roberto Baradel, ha condannato oggi gli attacchi degli Stati Uniti contro Cuba, Nicaragua e Venezuela ed ha chiesto il rispetto della sovranità dei popoli.

 

In dichiarazioni a Prensa Latina, ha denunciato i danni causati a questi paesi ed ha evidenziato la necessità di rafforzare l’integrazione regionale per far fronte a questi attacchi.

Baradel ha sottolineato che in questo contesto la Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (Celac) e le organizzazioni sindacali, contadine, indigene e di difesa dei diritti umani, raggruppate nella Celac Social, sono di grande rilevanza.

Sono istanze molto importanti per far avanzare lo sviluppo economico, la difesa della democrazia e la distribuzione della ricchezza con sovranità e nel rispetto del principio di autodeterminazione dei popoli, ha affermato.

Ha invece confermato che gruppi provenienti dall’Argentina e da altri paesi dell’area si mobiliteranno domani presso l’Hotel Sheraton della capitale, dove si svolgerà il VII Vertice dei Capi di Stato e di Governo Celac.

I partecipanti alla manifestazione rilasceranno una dichiarazione a sostegno di tale piattaforma e contro le azioni destabilizzanti degli oppositori.

 

Ig/gas

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE