lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

C’è una mancanza di connessione tra scienza e produzione, dice il presidente di Cuba

L'Avana, 27 gen (Prensa Latina) Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha detto oggi che manca ancora un legame tra conoscenza e produzione, analizzando i progetti scientifici del paese per aumentare la produzione alimentare.

 

Il presidente ha fatto notare agli esperti del Consiglio Nazionale dell’Innovazione che i risultati scientifici di maggiore impatto sono stati l’introduzione di alcune varietà sviluppate nel paese, ma il ritmo è lento ed il potenziale scientifico deve ancora essere sfruttato.

Ha aggiunto che il Ministero dell’Agricoltura sta attualmente sviluppando una strategia per la gestione della scienza e dell’innovazione per la produzione alimentare, una delle emergenze del paese.

Durante l’incontro, il primo dell’anno di questo gruppo di lavoro, il Gruppo delle Industrie Biotecnologiche e Farmaceutiche di Cuba (BioCubaFarma) ha presentato lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie avanzate per la produzione di alimenti nei segmenti dell’industria, della medicina veterinaria e dell’attività agricola.

Il vicepresidente di BioCubaFarma, Eulogio Pimentel, ha dichiarato alla televisione cubana che dal 2020 si stanno sviluppando progetti per aumentare la produzione di cereali e vaccini veterinari, nonché diagnosi per rilevare malattie di piante e animali.

Ha aggiunto che molte di queste iniziative stanno per iniziare a generare risultati concreti e tutti gli attori economici del paese sono fondamentali per questa strategia.

 

Ig/jfs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE