mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Contenti a Cuba per la mobilitazione contro il bloqueo Usa

L'Avana, 30 gen (Prensa Latina) Il ministero delle Relazioni Internazionali cubano ha evidenziato il rifiuto internazionale con carovane e altre azioni che si sono svolte ieri in molte città del mondo contro il bloqueo economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti, che dura da più di 60 anni.

 

Sul suo account di Twitter, il Ministero delle Relazioni Internazionali ha fatto notare che “il mondo chiede ancora una volta la fine del bloqueo contro Cuba”.

Ha anche sottolineato che “contro questa politica di genocidio si costruiscono ponti di amore e solidarietà”.

Ieri, in più di 20 città degli Stati Uniti, gli amici dell’isola hanno chiesto la costruzione di ponti d’amore con Cuba e la fine delle misure coercitive di Washington ed a favore del riavvicinamento tra i due popoli.

In dichiarazioni a Prensa Latina, il coordinatore del progetto di solidarietà Puentes de Amor, Carlos Lazo, ha sottolineato che l’iniziativa ha anche consentito di rendere omaggio all’Eroe Nazionale di Cuba, José Martí, nel 170° anniversario della sua nascita, celebrato sabato.

Ha spiegato che le manifestazioni di questa domenica negli Stati Uniti hanno cercato di ottenere contributi per portare latte in polvere negli ospedali pediatrici cubani, oltre a ribadire la richiesta al presidente Joe Biden di rimuovere questa nazione dall’elenco dei presunti stati sponsor del terrorismo.

 

Ig/rc

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE