mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Díaz-Canel chiede di stimolare la partecipazione dei giovani a Cuba

Santa Clara, 6 feb (Prensa Latina) Il Presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha fatto un appello per incoraggiare la partecipazione dei giovani in tutte le sfere della società per la loro importanza per lo sviluppo del paese.

 

Il presidente cubano, in qualità di candidato a deputato all’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (parlamento), ha incontrato presso la Biblioteca Provinciale Martí, in questa città del centro di Cuba, una rappresentanza di studenti della Federazione degli Studenti delle Scuole Medie (FEEM), di Santa Chiara.

“Credo nel talento del popolo e, soprattutto, dei suoi giovani, che contribuiscono allo sviluppo scientifico ed innovativo della nazione”.

Ha detto di sentirsi un Martí, un fidelista ed un comunista e non si considera un uomo fatale nonostante le diverse avversità che ha attraversato durante il suo mandato.

Ha esortato i giovani a decidere per il voto unitario alle urne del 26 marzo, che equiparano i candidati a deputati più noti a quelli meno noti.

Maikel Castro, Presidente provinciale della FEEM, ha sottolineato il legittimo orgoglio di questi giovani che il presidente Diaz-Canel sia stato proposto da questa città che custodisce le spoglie del comandante Ernesto Che Guevara.


Ig/jfd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE