mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente del Venezuela ha evocato il comandante Camilo Cienfuegos

Caracas, 6 feb (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha ricordato oggi il comandante cubano Camilo Cienfuegos nel 91° anniversario della sua nascita.

 

Nel suo account di Twitter, il presidente ha affermato che l’uomo noto come “Señor de la Vanguardia” ha forgiato il suo carattere nel fervore del sacrificio della guerriglia per la libertà di Cuba.

“Sarà sempre ricordato insieme a Fidel (Castro), come un grande leader popolare”, ha detto.

Anche conosciuto come “l’Eroe di Yaguajay”, località al centro dell’isola, nacque in un giorno come oggi del 1932 nel quartiere di Lawton, a L’Avana, e morì il 28 ottobre 1959, mentre stava compiendo una missione per la nascente Rivoluzione nella provincia di Camagüey, nel centro est dell’isola.

Cienfuegos fin da giovanissimo si unì alla lotta rivoluzionaria contro la dittatura del dittatore Fulgencio Batista, fu uno degli spedizionieri che giunsero dal Messico a Cuba sullo Yacht Granma e acquisì il grado di comandante nella Sierra Maestra dove si distinse per il suo coraggio. 

Di lui, il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro (1926-2016), disse all’apertura del X Congresso dell’Unione dei Lavoratori di Cuba, nel novembre 1959, che Camilo veniva dal popolo e “tra voi potrebbe esserci uno o potrebbero esserci molti Camilos!’.


Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE