mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lula e Biden converseranno sugli attacchi di golpe di stato in Brasile e negli Stati Uniti

Brasilia, 7 feb (Prensa Latina) Il presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, e il suo collega degli Stati Uniti, Joe Biden, parleranno venerdì a Washington degli attacchi di stato subiti dai due paesi, hanno reso noto oggi fonti ufficiali.

 

I sostenitori del candidato sconfitto alle elezioni, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, hanno invaso il 6 gennaio 2021 la sede del Campidoglio ed hanno depredato il luogo.

L’8 gennaio di quest’anno, i golpisti hanno invaso gli edifici delle Tre Potenze a Brasilia e ne hanno distrutto buona parte.

Con la richiesta di un’invasione militare e il rifiuto dell’assunzione del potere da parte di Lula, gli estremisti di destra sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro hanno violentemente fatto irruzione e saccheggiato la sede del Congresso Nazionale, della Corte Suprema Federale e della Presidenza in questa ultima data.

“I due paesi hanno affrontato sfide simili, una preoccupazione comune per la questione della radicalizzazione, la violenza politica, la questione dell’uso delle reti per diffondere disinformazione, l’incitamento all’odio”. “Le due principali democrazie del mondo si stanno incontrando”, ha affermato l’Ambasciatore Michel Arslanian, Segretario per l’America Latina ed i Caraibi del Ministero degli Esteri brasiliano.

Il fulcro del viaggio del fondatore del Partito dei Lavoratori è di “natura politica”, ha detto il diplomatico.

 

Ig/ocs

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE