lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Combattono il fuoco nelle montagne della parte orientale di Cuba

Holguín, Cuba, 8 feb (Prensa Latina) Impedire che l'incendio continui a propagarsi nella zona montuosa del comune di Mayarí, nella parte orientale di Cuba, è oggi una priorità per le forze che combattono l'incendio scoppiato il 26 gennaio.

 

Squadre professionali del Corpo dei Ranger e della Compagnia Agroforestale Mayarí insieme a volontari ed alle Forze Armate Rivoluzionarie (FAR) stanno lavorando per contenere e minimizzare gli effetti dell’incidente, che ha avuto origine nella città di El Prado, situata a circa 700 metri sul livello del mare.

Il maggiore Elio Ramírez, specialista della protezione civile di questo territorio del Plan Turquino, ha spiegato a Prensa Latina che una delle azioni principali è stata l’esecuzione di oltre 40 chilometri di pista, con una dimensione da quattro a sei metri di larghezza.

Tuttavia, le caratteristiche del luogo, situato in una geografia aspra, di difficile accesso, con abbondante materiale vegetale organico e scarse precipitazioni, hanno reso più complesso il lavoro delle diverse organizzazioni impegnate nel contenimento delle fiamme.

Tra i fattori di maggiore incidenza vi sono la siccità e la presenza di pinus cubensis, che si disperde in più punti quando i suoi coni esplodono, favorendo rapidamente nuovi focolai.

 

Ig/mlp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE