venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Fiera del Libro a Cuba apre nuove pagine di storie

L'Avana, 9 feb (Prensa Latina) La Fiera Internazionale del Libro de L'Avana apre oggi le sue pagine cariche di nuove storie, diversità e protagonisti da diverse latitudini, nella 31° edizione dedicata a Colombia, paese ospite d'onore.

 

Fino al 19 febbraio, l’incontro letterario avallerà la premessa di Martì “Leggere è crescere” con una selezione di 4,2 milioni di copie, di cui 4.200 titoli stampati e mille volumi digitali, secondo il presidente dell’Istituto Cubano del Libro, Juan Rodríguez.

In questa occasione, l’incontro affronterà l’impatto culturale dell’uso di nuovi formati nel settore, mentre la lettura inclusiva sarà affrontata come tema centrale, al fine di realizzare una fiera plurale, “in cui cultura, lingua, paesi e formati sono collegati per creare un’industria del libro per tutti i pubblici”.

“Leggere non è più solo puro godimento letterario, ma è decifrare codici e vie di accesso all’informazione ed alla conoscenza”, per questo l’incontro cerca di articolare uno spazio creativo con pari opportunità, “una fiera dove la lettura si presenta in tutte le sue forme, media, modi e concetti”.

Allo stesso modo, servirà da palcoscenico per rendere omaggio a Fina García Marruz e Antonio Núñez Jiménez, nel centenario della loro nascita, esaltando la carriera della bibliografa Araceli García-Carranza e dello scrittore Julio Travieso, Premio Nazionale di Letteratura 2021.


Ig/lbl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE