lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gustavo Dudamel dirigerà la Filarmonica di New York1

Washington, 8 feb (Prensa Latina) Il direttore venezuelano Gustavo Dudamel ha confermato che nel 2026 prenderà la bacchetta della Filarmonica di New York, lasciando Los Angeles, oggi considerata la più importante orchestra degli Stati Uniti.

 

Il pluripremiato musicista ha dichiarato in un’intervista che continuerà come direttore musicale e artistico della Californian Philharmonic per tre stagioni, il tempo rimanente sul suo contratto, e poi lascerà per affrontare la nuova sfida, una decisione che ha descritto come complessa e difficile.

L’artista, di 42 anni, guida da 14 anni il famoso gruppo, a cui ha dato la notizia ieri, momento in cui ha chiamato “famiglia” i suoi musicisti.

Secondo il violinista Bing Wang, la sua voce era quasi tremante. “È qualcosa che forse pensavamo sarebbe potuto accadere a un certo punto, ma è stata comunque una grande sorpresa”. “Ed è stato scioccante sentirlo davvero”. “È il direttore d’orchestra che tutti vorrebbero avere… È solo uno di noi”, secondo la versione del Los Angeles Times.

Per questa pubblicazione, la presenza di Dudamel in questa città ha dato più risalto alla comunità latina ed è stata essenziale per il suo emergere come capitale culturale negli ultimi 20 anni.Ha evidenziato il suo lavoro di promozione di giovani musicisti con i programmi della Los Angeles Youth Orchestra, un progetto a cui ha fatto parte nel suo paese natale attraverso il maestro José Antonio Abreu, fondatore del Sistema Nazionale di Orchestre e Cori Giovanili e di Bambini del Venezuela.

 

Ig/mml

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE