lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ministro delle Relazioni Estere di Cuba saluta la presenza della Vice Presidentessa colombiana sull’isola

L'Avana, 9 feb (Prensa Latina) Il ministro delle Relazioni Estere, Bruno Rodríguez, ha salutato la presenza a Cuba della vicepresidentessa della Colombia, Francia Márquez, arrivata oggi nella capitale in visita ufficiale.

 

Sul suo account di Twitter, il ministro delle Relazioni Estere gli ha dato il benvenuto ed ha assicurato che il popolo dell’isola “la riceve con affetto e con la certezza che la sua visita contribuirà a continuare a sviluppare le relazioni fraterne tra i popoli ed i governi”.

Rodríguez ha fatto riferimento a quanto espresso dal vicepresidente del paese sudamericano, anche sui social: “È una grande gioia per me tornare, come vicepresidentessa, in questo paese dove, un giorno, sono venuta come vittima del conflitto a partecipare ai colloqui di pace. Il mio affetto sarà sempre molto grande per questa nazione sorella e la sua gente meravigliosa.

Márquez è stata ricevuta all’aeroporto internazionale José Martí dal direttore del Sud America del Ministero delle Relazioni Estere cubano, Carlos de Céspedes Piedra, e completerà una visita di due giorni durante la quale parteciperà alla 31° Fiera Internazionale del Libro de L’Avana, inaugurata questo giovedì e che ha Colombia come paese ospite d’onore. 

Incontrerà inoltre le autorità cubane, visiterà il Centro memoriale Martin Luther King, dove incontrerà membri di reti ecumeniche ed educatori popolari, e deporrà una corona in memoria dell’Eroe Nazionale di Cuba José Martí (1853-1895) nel parco 13 marzo, di questa capitale.

In recenti dichiarazioni, Márquez ha affermato che questa visita è un’opportunità inestimabile per rafforzare legami amichevoli e costruire alleanze attorno ad obiettivi comuni come l’integrazione regionale, la giustizia razziale ed ambientale, l’uguaglianza di genere, la riattivazione economica attraverso il turismo, la connettività aerea e marittima, la cultura e la pace.

Ha sottolineato che viaggia con lo stesso impegno per l’amore e la speranza, rappresentando un governo di cambiamento che lotta per la pace, la dignità e la giustizia sociale.


Ig/rc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE