mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’organizzazione delle donne cubane lavora per rivitalizzarsi

L'Avana, 13 feb (Prensa Latina) Rivitalizzare la base, il lavoro di prevenzione sociale, nelle comunità vulnerabili e affrontare la violenza di genere, sono oggi le linee guida della Federazione delle Donne Cubane (FMC) verso il suo XI Congresso.

 

Lo ha verificato in una seduta plenaria del suo Comitato nazionale, in cui questi aspetti, così come la formazione dei quadri dirigenti e il funzionamento delle delegazioni e dei blocchi (cellule fondamentali dell’organizzazione) sono stati al centro della relazione centrale presentata dalla segretaria generale della FMC, Teresa Amarelle Boué, ha indicato l’Agenzia cubana di notizie.

La relazione ha anche fatto il punto sui progressi compiuti nella partecipazione delle donne all’economia, l’inserimento delle giovani donne nel mondo del lavoro e nello studio, il movimento de “mujeres creadoras”, nell’approvazione del Codice delle Famiglie e nell’attuazione del Programma Nazionale per la Promozione della Donna, tra le altre questioni.

Nelle conclusioni, Roberto Morales Ojeda, Segretario dell’Organizzazione del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, ha ricordato alle donne cubane di raggiungere il loro massimo riconoscimento sociale e l’uguaglianza solo con la Rivoluzione, ma è essenziale che la FMC guidi tutte le azioni volte ad avanzare in questa direzione.


Ig/rc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE