sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Appello a Cuba per una giornata virtuale contro le basi militari

L'Avana, 22 feb (Prensa Latina) L'Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP) ha convocato oggi a partecipare ad una conferenza virtuale per denunciare le basi militari degli Stati Uniti e dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO).

 

L’azione si svolgerà domani, 23 febbraio, a partire dalle 09:00 ora locale, per il 120° anniversario dell’imposizione della base navale statunitense nella provincia cubana orientale di Guantánamo, nonostante il rifiuto del governo e del popolo della nazione caraibica.

I cubani partecipano a questo appello con la speciale motivazione di chiedere la restituzione di questo territorio, che divenne la prima base degli Stati Uniti al di fuori del suo territorio nazionale.

Il bando invita tutti gli interessati alla difesa della pace e della sovranità dei popoli a partecipare con gli hashtag #DevuelvanGuantanamoYa e per i messaggi in inglese #ReturnGuantanamotoCubaNow.

Con questa iniziativa, ICAP si unisce all’appello del World Peace Council che ogni anno promuove la realizzazione di diverse azioni in tutto il mondo che esprimono il forte rifiuto internazionale nei confronti delle basi militari su suolo straniero.


Ig/mpp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE