mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il tribunale nazionale fissa l’udienza per processare l’ex presidente dell’Ecuador

Quito, 23 feb (Prensa Latina) La Corte Nazionale di Giustizia dell'Ecuador ha annunciato oggi la data dell'udienza per processare l'ex presidente Lenin Moreno per il presunto reato di corruzione nel caso INA Papers.

 

L’incontro è previsto per il 2 marzo alle 08:00 (ora locale) e saranno processate anche altre 36 persone vicine all’ex presidente, tra cui la sua famiglia, legate ad una presunta struttura di corruzione attorno al progetto idroelettrico Coca Codo Sinclair, con una diffusione interstatale e di portata transnazionale, ed avrebbero compiuto azioni illecite tra il 2009 e il 2018.

Le denunce contro l’ex presidente sono scaturite da un’indagine che coinvolge direttamente la società INA Investment Corporation, creata da Edwin Moreno, che porterebbe parte del nome delle figlie dell’ex capo dello Stato.

Secondo la documentazione, tale società gestiva conti presso la Balboa Bank, a Panama, da cui venivano acquistati beni di lusso per un appartamento di proprietà di Moreno a Ginevra (Svizzera), dove prestava servizio come inviato speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per le persone con disabilità. 

Per ricoprire questo incarico, Moreno si è trasferito in Paraguay, dove vive e lavora con il governo di Mario Abdo sui temi legati all’inclusione.

 

Ig/nta

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE