venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba ricorda le promozioni a Comandante di Raúl Castro e Juan Almeida

L'Avana, 27 feb (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha ricordato oggi la promozione al grado di comandanti della guerriglia dei leader rivoluzionari Raúl Castro e Juan Almeida Bosque, 65 anni fa.

 

Nel suo profilo di Twitter, il presidente cubano ha evidenziato la nomina a queste alte cariche da parte del Comandante in Capo dell’Esercito Ribelle, Fidel Castro, nel 1958.

Raúl e Almeida, comandanti del cuore della Sierra Maestra. Sono cresciuti come eroi, sono esempi come rivoluzionari. Si sono guadagnati l’affetto della gente, ha sottolineato Díaz-Canel su Twitter.

Dopo la designazione, i capitani fino ad allora, Raúl Castro (26 anni) e Juan Almeida Bosque (31), hanno assunto rispettivamente la guida delle colonne 6 e 3 della guerriglia.

Entrambi avevano partecipato agli assalti alle caserme Moncada e Carlos Manuel de Céspedes a Santiago de Cuba e Bayamo (est), hanno subito la prigionia e l’esilio in Messico da dove tornarono come spedizionieri sullo yacht Granma (1956), per formare il nucleo dell’Esercito Ribelle contro la dittatura di Fulgencio Batista (1952-1959).

Il loro coraggio in combattimento, l’ascendenza tra le truppe e le doti di leader militare e politico valsero loro il rispetto ed il sostegno popolare con cui svolsero le loro responsabilità nei territori sotto il loro comando e nelle alte cariche dopo il trionfo rivoluzionario del 1° gennaio 1959.

Ig/evm

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE