venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Più di 23mila scuole apriranno per le elezioni nazionali a Cuba

L'Avana, 13 mar (Prensa Latina) Oltre 23.600 seggi elettorali si preparano oggi alle elezioni nazionali del 26 marzo a Cuba, quando i cittadini voteranno per eleggere i nuovi membri del Parlamento.

 

Secondo le informazioni offerte alla stampa dalla presidentessa del Consiglio Elettorale Nazionale, Alina Balseiro, una caratteristica di questo esercizio è che se la persona è fuori città per motivi indipendenti dalla sua volontà, ed è impossibile per lei arrivare in tempo nel suo collegio elettorale, ci sono opzioni per votare.

In questi casi ci si può recare presso gli appositi seggi elettorali autorizzati od in quello più vicino al luogo in cui ci si trova, dove è necessario dimostrare la propria qualità di elettore e dichiarare di essere iscritti all’Anagrafe Elettorale.

Balseiro ha precisato che per queste elezioni verranno stampate circa 10 milioni di schede, una cifra che include una percentuale superiore come misura preventiva per eventuali azioni specifiche nei seggi elettorali. Parimenti, afferma che tali documenti saranno protetti fino al momento del loro utilizzo nella votazione.

La particolarità delle elezioni a Cuba è che i bambini ed i giovani sono quelli che custodiscono le urne ed accompagnano il processo, e quando è necessario vanno a casa di un elettore per assisterlo nell’esercizio del suo diritto.


Ig/kmg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE