mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Netanyahu ha ordinato di interrompere i viaggi ufficiali negli Stati Uniti

Tel Aviv, 15 mar (Prensa Latina) Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ordinato al suo gabinetto di evitare qualsiasi contatto con le autorità statunitensi fino a quando non sarà invitato alla Casa Bianca. Lo riferisce oggi Channel 12.

 

Tre mesi dopo aver ripreso il potere, Netanyahu non ha ancora ricevuto un invito ufficiale dall’amministrazione democratica di Joe Biden, tra i resoconti dei media sulla crescente rabbia di Washington per le politiche di Tel Aviv.

Dopo aver ricevuto richieste da diversi ministri di recarsi negli Stati Uniti, martedì Netanyahu ha negato tale possibilità, secondo la fonte.

Channel 12 ha riferito che “Ron Dermer, che funge da quasi-emissario del primo ministro”, era l’unico funzionario autorizzato a recarsi in questa nazione del nord.

Durante i suoi precedenti mandati, il capo del governo israeliano ha mantenuto stretti legami con il Partito Repubblicano, in particolare con l’ex presidente Donald Trump.

Nonostante siano alleati storici, negli ultimi mesi Washington ha alzato i toni contro Tel Aviv a causa dell’aumento degli attacchi contro i palestinesi e della costruzione di case per i coloni nei territori occupati.

 

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE