mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria rifiuta la conferenza dei donatori di Bruxelles

Damasco, 21 mar (Prensa Latina) Siria ha deplorato oggi la Conferenza Internazionale dei Donatori tenutasi questo lunedì a Bruxelles per aiutare le vittime dei terremoti che il 6 febbraio hanno devastato parti della Turchia e della Siria.

 

Damasco ha rifiutato di tenere tali conferenze senza coordinarsi con il governo che rappresenta un paese in cui si è verificato il disastro e senza invitare attori umanitari come le organizzazioni non governative siriane, ha denunciato il ministero degli Affari Esteri in un comunicato.

Ha descritto l’approccio degli organizzatori di questo incontro come politicizzato ed ha assicurato che per migliorare l’azione umanitaria e di sviluppo, le misure coercitive disumane e immorali imposte al popolo siriano prima devono essere revocate. 

Il comunicato ricorda che le forze militari statunitensi continuano a saccheggiare migliaia di barili di petrolio siriano, privando le vittime delle risorse energetiche necessarie al funzionamento dei centri di accoglienza e delle istituzioni sanitarie, di servizio e di trasporto.

Il minimo necessario per migliorare le condizioni umanitarie e di vita delle persone colpite da questo disastro è una sincera volontà politica ed una fine immediata e incondizionata del blocco, ha concluso il ministero degli Affari Esteri.


Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE