domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Petro afferma che il governo colombiano cerca il consenso sulle riforme

Santo Domingo, 27 mar (Prensa Latina) Il presidente della Colombia, Gustavo Petro, ha detto due giorni fa nella capitale domenicana che il governo cerca il massimo consenso sui cambiamenti che sta promuovendo, ma senza perdere gli assi fondamentali delle riforme presentate al Congresso.

 

Nelle dichiarazioni offerte ai media dopo aver parlato al XXVIII Vertice dei Capi di Stato e/o di Governo in questa nazione caraibica, Petro ha commentato che il disegno di legge per trasformare il sistema sanitario sta procedendo bene e si prevede che nei prossimi giorni sia pienamente concordato.

A questo proposito, ha precisato: “Sono diversi giorni che ci incontriamo con diversi partiti, personalmente con i presidenti dei vari partiti politici. In tutti questi giorni ci sono stati incontri intensi per trovare il massimo consenso senza che il Governo perdesse gli assi fondamentali delle riforme”.

Il presidente ha sottolineato che il 95% del piano è concordato ed ha annunciato che prossimamente sarà organizzato un nuovo incontro con i relatori dei partiti, per cercare di raggiungere il 100%.

A questo proposito, il Capo dello Stato ha spiegato che “gli assi fondamentali di cambiamento che abbiamo proposto, sono creare un forte sistema di cure primarie e preventive, che in realtà non esiste in Colombia, e poterlo estendere a tutto il paese”, ha affermato.

Ha spiegato alla stampa che la porta d’accesso al sistema sanitario saranno i Centri di Assistenza Primaria, che funzioneranno organizzati in distretti sanitari, in modo che le comunità possano seguire l’evoluzione dell’assistenza nei propri territori.

 

 

Ig/mpv

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE