mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Circa 30 persone detenute durante le proteste in Cile

Santiago del Cile, 29 mar (Prensa Latina) Circa 30 persone sono state arrestate oggi nel centro della capitale cilena durante le marce studentesche per la Giornata del Giovane Combattente.

 

Le manifestazioni, indette ogni anno in questa data, hanno l’obiettivo di ricordare i fratelli Eduardo e Rafael Vergara, assassinati nel 1985 dagli agenti dei carabinieri durante la dittatura di Augusto Pinochet (1973-1990).

La polizia ha utilizzato cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti, per lo più studenti delle scuole superiori, che hanno bloccato il viale centrale de La Alameda e altri settori con barricate ed hanno affrontato gli agenti con pietre.

Durante la giornata diverse stazioni della metropolitana hanno chiuso i battenti a causa della concentrazione dei manifestanti, mentre gli autobus hanno dovuto cambiare percorso.

Le proteste dovrebbero continuare nella notte nei quartieri della capitale ed in altre città, come Iquique, Viña del Mar, Concepción e La Serena.


Ig/car

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE