giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Dichiareranno in Colombia un’altra città libera dalle mine antiuomo

Bogotà, 28 mar (Prensa Latina) Santander de Quilichao, nel dipartimento settentrionale del Cauca, sarà dichiarato comune libero da mine antiuomo il 4 aprile, come parte di una strategia del governo per raggiungere la pace totale in Colombia, ha annunciato oggi un esperto.

 

In concomitanza con questa data, in cui si rende omaggio alle vittime di questo flagello, il governo consegnerà altre 18 aree che non hanno più questi manufatti, di cui corrispondono a 14 comuni completi e si sta lavorando per l’inclusione di 11 nuove popolazioni in più, precisa il sito della presidenza.

Il direttore del programma di azione globale contro le mine antiuomo, Mariany Monroy, addetto all’Ufficio dell’Alto Commissario per la Pace, ha spiegato in dichiarazioni alla stampa che il governo del cambiamento sta lavorando per stabilire un triplice nesso.

Composta dallo sminamento umanitario, dall’unione di progetti strategici e da una successiva istituzionalizzazione del territorio, questa unione consentirà la realizzazione di progetti di sviluppo nelle aree colpite, ha evidenziato.

La strategia contribuirà alla pace totale che cerchiamo in questo governo e lo sminamento umanitario, un’azione globale contro le mine, è una delle porte d’ingresso per la pace totale, ha sottolineato.

Ha spiegato che in Colombia fino ad oggi c’è un record di 12.332 vittime delle mine antiuomo, e negli ultimi anni il dipartimento con il maggiore impatto è stato Nariño e la popolazione indigena.

 

Ig/alb

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE