lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’agricoltura è un fattore chiave per la stabilità, afferma il presidente siriano

Damasco, 28 mar (Prensa Latina) Il presidente siriano, Bashar al-Assad, ha ritenuto oggi che il settore agricolo si sia rivelato un fattore di stabilità in tempi di turbolenza regionale e globale.

 

La dichiarazione del presidente siriano è avvenuta durante il ricevimento di oggi ai ministri dell’Agricoltura di Giordania, Iraq, Libano e Siria, intervenuti alla riunione quadrilatera che si è chiusa ieri nella capitale.

Nonostante tutti i problemi che deve affrontare, l’agricoltura rimane uno dei più importanti settori del lavoro e della produzione che i paesi arabi devono proteggere e mantenere, ha affermato il presidente.

Ha anche indicato che le crisi economiche e politiche affrontate dai popoli del mondo hanno dimostrato che i paesi non possono raggiungere l’autosufficienza alimentare da soli.

La soluzione si ottiene attraverso l’agricoltura solidale, soprattutto nelle comunità che dipendono da questo settore, ha chiarito Al-Assad.

Ha spiegato che, nonostante lo sviluppo tecnologico, le sfide che il settore agricolo deve affrontare stanno aumentando a causa del cambiamento climatico, che richiede sforzi regionali congiunti per mitigare gli effetti negativi di questi cambiamenti e proteggere questo settore in quanto è un elemento chiave per raggiungere la sicurezza alimentare.Ha sostenuto la creazione di una rete di sicurezza alimentare che serva ai popoli dell’intera regione.

I ministri dell’agricoltura dei quattro paesi hanno firmato domenica scorsa nella capitale un accordo di cooperazione e scambio per realizzare l’integrazione agricola.

 

 

Ig/fm

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE