domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Punti principali nei colloqui sulla migrazione tra Cuba e Stati Uniti

Washington, 12 apr (Prensa Latina) Gli incentivi che ancora stimolano l'immigrazione irregolare saranno uno dei punti sul tavolo del nuovo round di colloqui sul tema che Cuba e Stati Uniti svolgeranno oggi nella capitale.


 

Il Vice Ministro delle Relazioni Internazionali cubano, Carlos Fernández de Cossío, guida la delegazione dell’isola che si trova a Washington, D.C., per i colloqui, che danno continuità a quelli iniziati nell’aprile dello scorso anno negli Usa e poi a novembre a L’Avana.Come anticipato alla vigilia dalla vicedirettrice generale per gli Stati Uniti del ministero delle Relazioni Internazionali cubano, Johana Tablada, un altro tema importante per questa sessione di colloqui sarà la denuncia dell’asilo politico concesso al dirottatore di un aereo. 

In una recente intervista concessa dal viceministro delle Relazioni Internazionali Fernández de Cossío a Prensa Latina, ha avvertito che finché il governo degli Stati Uniti concede asilo ai dirottatori di aerei, non si può dire che il suo vero scopo sia porre fine all’emigrazione irregolare. 

Con questa azione, ha affermato, il governo degli Stati Uniti diventa complice e partecipe di un atto estremamente grave che viola gli accordi stabiliti tra i due paesi, nonché le leggi cubane, il diritto internazionale e l’aeronautica civile.

 

Ig/dfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE