mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lasso chiede alla Corte Costituzionale dell’Ecuador di monitorare il processo politico

Quito, 14 apr (Prensa Latina) Il presidente dell'Ecuador, Guillermo Lasso, ha inviato oggi una lettera alla Corte Costituzionale, chiedendogli di avviare formalmente il monitoraggio della sentenza relativa all'impeachment a suo carico.

 

Nel documento, Lasso ha ricordato alla Corte la sua sentenza del 29 marzo, in cui il processo è ammesso solo per il presunto reato di appropriazione indebita, e non per gli altri due capi di imputazione presentati dall’opposizione.

Lasso ha insinuato nel testo che diversi membri dell’assemblea, che hanno promosso il processo, hanno dimostrato un comportamento provocatorio nei confronti della sentenza della Corte, volendo includere nel processo altri reati presunti come l’indebitamento estero o questioni relative a funzionari governativi e quindi ha chiesto l’intervento della Corte per far rispettare la sentenza iniziale.

Questo venerdì la Commissione di Vigilanza dell’Assemblea Nazionale (Parlamento) ha approvato le richieste di nuove prove relative al processo di impeachment contro Lasso.

L’accusa ha portato alla Commissione documenti e richieste di 12 testimoni al tavolo legislativo per dimostrare che il presidente era a conoscenza di irregolarità nei contratti tra la statale Flota Petrolera Ecuatoriana (Flopec) e la società Amazonas Tanker.

La prossima settimana il processo giudiziario entrerà in una nuova fase con la comparsa dei testimoni.


Ig/nta

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE