mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

In Venezuela si commemora il 213° anniversario del grido di indipendenza

Caracas, 19 apr (Prensa Latina) Con varie attività a Caracas ed in altre città del paese, Venezuela ha ricordato oggi il 213° anniversario della firma dell'Atto del 19 aprile 1810, che ha dato inizio al processo di indipendenza.

 

Il presidente Nicolás Maduro ha scritto sul suo account di Twitter che “l’indipendenza è il processo più importante nella storia del Venezuela”, ed ha sottolineato che quel primo grido di libertà, lo spirito patriottico degli eroi e delle eroine di quei tempi, si è svegliato e vive nel nostro popolo.

“La rivoluzione è indipendenza e patria per sempre!”, ha sottolineato.

Fin dalle prime ore del giorno, la bandiera nazionale è stata issata nel Pantheon Nazionale, dove riposano le spoglie del Libertador, Simón Bolívar, alla presenza delle autorità nazionali del Governo e delle Forze Armate Bolivariane.

Il vicepresidente del settore per la sicurezza e la pace dei cittadini, Remigio Ceballos, ha ricordato che il 19 aprile 1810 ebbe luogo un movimento politico che scosse le fondamenta del potere spagnolo nelle terre venezuelane.

Questo movimento, in quel giorno, compiva il primo deciso passo verso l’indipendenza dal colonialismo spagnolo.


Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE