lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria inizia operazione contro il narcotraffico ai confini con Giordania

siria-7
Damasco, 2 ago (Prensa Latina) Unità congiunte dell'esercito e delle forze di sicurezza siriane hanno iniziato oggi un'ampia operazione di lotta al narcotraffico nelle regioni meridionali del paese, vicino al confine con Giordania.

Secondo una fonte militare citata dall’agenzia ufficiale SANA, le forze di sicurezza hanno arrestato diversi narcotrafficanti nella provincia occidentale di Deraa nel primo giorno di azioni di rastrellamento, oltre a sequestrare quantitativi di armi e hashish.
La fonte ha chiarito che le operazioni sul campo continueranno fino a quando il traffico di droga non sarà completamente interrotto ed i trafficanti saranno catturati e consegnati alla giustizia.
Alla fine del giugno scorso, Siria e Giordania hanno concordato, durante la prima riunione del comitato congiunto di cooperazione contro il narcotraffico tenutosi ad Amman, di adottare misure per prosciugare le fonti di produzione e interrompere le rotte del contrabbando di droga.
Il 16 giugno, il presidente siriano Bashar al-Assad ha dichiarato, in una conferenza stampa congiunta con il primo ministro iracheno Muhammad Shia al-Sudani, che la droga ed il terrorismo sono due facce della stessa medaglia.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE