mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ente africano si riunirà per discutere la situazione in Niger

Abuja, 7 ago (Prensa Latina) La Comunità Economica degli Stati dell'Africa Occidentale (ECOWAS) ha riferito oggi che i leader dei paesi di questo blocco si incontreranno giovedì prossimo in Nigeria per discutere dell'attuale situazione politica in Niger.

Attraverso i social network, il presidente dell’organizzazione subregionale, Bola Hamed Tinubu, presidente della Nigeria, ha affermato che il forum valuterà anche i recenti fatti accaduti a Niamey.
Il nuovo vertice dell’ECOWAS, composto da 15 nazioni, è convocato dopo il termine di una settimana dato dall’ente alle autorità golpiste nigerine per liberare il governante arrestato del paese, Mohamed Bazoum, scaduto domenica scorsa e per ripristinare l’ordine costituzionale.
Dopo il golpe di stato militare avvenuto in Niger il 26 luglio, l’ECOWAS ha minacciato di effettuare un intervento militare in questo stato africano se la giunta militare imposta non restituirà il potere a Bazoum.
In tale contesto, le nuove autorità nigerine, che hanno disposto la chiusura dello spazio aereo, hanno denunciato che si sta preparando un intervento contro il territorio nazionale da un paese confinante, da loro non identificato. Nel pieno delle forti tensioni nella regione africana, i governi di Mali e Burkina Faso, dove recentemente si sono verificati golpe di stato militari, hanno dichiarato in un comunicato congiunto che considererebbero qualsiasi intervento in Niger come una dichiarazione di guerra contro di loro.
Inoltre, si oppongono ad una possibile operazione militare contro Niamey, Guinea, Ciad e Algeria.

Ig/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE