venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Omaggio reso a Fidel Castro in Siria nell’anniversario della sua nascita

Damasco, 13 ago (Prensa Latina) Siriani e cubani hanno ricordato oggi l'eredità del leader rivoluzionario Fidel Castro, in un atto organizzato dall'ambasciata dell'isola, in occasione del 97° anniversario della sua nascita.

Fidel è un uomo di tutti i tempi ed è un esempio di coraggio, dignità e solidarietà che è ancora vivo tra cubani e siriani e tutte le persone degne del mondo, hanno affermato durante l’attività.
L’occasione è servita per ricordare la solida amicizia tra Fidel e l’ex presidente siriano Hafez al-Assad, e la storica visita del leader della Rivoluzione cubana in Siria nel 2001.
I leader Fidel Castro e Hafez Al-Assad hanno gettato le basi e le fondamenta di queste relazioni, che sono state proseguite e rafforzate con gli attuali presidenti Miguel Díaz Canel e Bashar Al-Assad, hanno precisato.
Nell’atto è stato condannato l’illegale e criminale bloqueo degli Stati Uniti imposto alle due nazioni e si è chiesta la rimozione dei loro nomi dalla falsa lista dei paesi patrocinatori del terrorismo.
Grazie a Fidel ed alla sua eredità, Cuba continuerà a brillare come esempio di solidarietà, umanesimo, socialismo e lotta per un mondo migliore, hanno affermato alcuni presenti all’attività.
Al termine è stato proiettato un documentario sulla vita e l’opera del leader della Rivoluzione cubana.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE