venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Giunta militare al potere in Niger espelle l’ambasciatore francese

Niamey, 25 ago (Prensa Latina) La Giunta Militare al potere in Niger ha deciso oggi di espellere l'ambasciatore francese in questo paese, Sylvain Itté, al quale ha concesso un periodo di 48 ore per lasciare il territorio nazionale.

Secondo una dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri, citata dalla stampa, la decisione è stata adottata dopo che il diplomatico di stato francese ha ignorato l’invito ad incontrare tale entità e le azioni del governo francese contrarie agli interessi nigerini.

Dopo il golpe di stato militare avvenuto in Niger il 26 luglio, attraverso il quale è stato deposto il presidente Mohamed Bazoum, davanti alla sede diplomatica di Parigi a Niamey, centinaia di manifestanti hanno gridato slogan contro la presenza delle forze francesi in questo territorio.

Le tensioni sono aumentate anche a causa delle richieste dell’esecutivo del paese europeo che le nuove autorità del Niger restituiscano il potere al deposto presidente Bazoum, trattenuto nella sua residenza.

Francia, che ha schierato circa 1.500 soldati in questo territorio per affrontare i gruppi estremisti islamici, ha forti interessi economici in Niger, da dove estrae enormi quantità di uranio per generare elettricità nelle sue centrali atomiche.

Ig/obf

 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE