venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Colono israeliano ucciso, cinque feriti in un attacco palestinese

Tel Aviv, 31 ago (Prensa Latina) Un colono israeliano è morto oggi ed altri cinque sono rimasti feriti quando un palestinese ha lanciato il camion che stava guidando contro un posto di blocco militare nella Cisgiordania occupata, prima di essere colpito da un proiettile.

Il Canal 14 ha precisato che il palestinese ha investito tre israeliani al checkpoint di Maccabim, vicino alla città di Beit Sira, e poi si è schiantato con il veicolo contro un altro, provocando altri tre feriti.
Ha spiegato che uno di loro è morto a causa di ferite gravi all’addome ed alla testa, mentre altri quattro hanno riportato ferite lievi ed uno è in gravi condizioni.
L’esercito israeliano ha precisato in un comunicato che dopo l’incidente l’autore è stato perseguitato e ucciso.
Il Movimento di Resistenza Islamico ha affermato in un comunicato che l’attacco è una conseguenza diretta dell’occupazione ed una dimostrazione di resistenza contro l’invasore.
La scorsa notte un ufficiale e tre soldati sono rimasti feriti dopo che un ordigno esplosivo improvvisato è esploso presso un convoglio militare vicino alla Tomba di Giuseppe, nella città settentrionale di Nablus.
Scortati da un grande dispiegamento di truppe, numerosi ebrei visitano sistematicamente il luogo dove presumibilmente sarebbe sepolto il patriarca biblico, il che è considerato una provocazione da parte dei palestinesi, che rifiutano queste incursioni nelle loro terre.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE