venerdì 24 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba denuncia il traffico di esseri umani per scopi militari

Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba ha denunciato che il paese si trova ad affrontare operazioni di traffico di esseri umani con lo scopo di reclutamento militare.

La dichiarazione del Ministero degli Esteri precisa che il Ministero degli Interni ha scoperto e sta lavorando alla neutralizzazione ed allo smantellamento di una rete di traffico di esseri umani che opera dalla Russia per incorporare i cubani che vivono lì, e anche alcuni cubani residenti a Cuba, nelle forze militari che partecipano ad operazioni militari in Ucraina.

Il testo sottolinea che tentativi di questo tipo sono stati neutralizzati e sono stati avviati procedimenti penali contro le persone coinvolte in queste attività.

Allo stesso modo, respinge le azioni dei nemici di Cuba che promuovono un’informazione distorta che cerca di offuscare l’immagine del paese e presentarlo come complice di queste azioni.

“Cuba ha una posizione storica ferma e chiara contro il mercenarismo e svolge un ruolo attivo nelle Nazioni Unite nel ripudio di questa pratica, essendo l’autore di numerose iniziative approvate in questo forum”, si sottolinea nel comunicato; aggiungendo che l’isola non fa parte della guerra in Ucraina.

Il testo ha ribadito che la nazione caraibica agisce e agirà energicamente contro chiunque, dal territorio nazionale, partecipi a qualsiasi forma di traffico di esseri umani con scopo di mercenarismo, affinché cittadini cubani utilizzino armi contro qualsiasi paese.

Milagros Pichardo Perez, giornalista di Prensa Latina

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE