venerdì 24 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cina e Siria annunciano una partnership strategica

Damasco, 22 set (Prensa Latina) I governi della Repubblica Araba di Siria e della Repubblica Popolare Cinese hanno adottato oggi una dichiarazione congiunta in cui annunciano l'instaurazione di relazioni di partenariato strategico tra i due paesi, hanno riferito oggi i media.

Il documento è stato firmato ed annunciato dopo il vertice tenutosi oggi tra i presidenti, il siriano Bashar Al-Assad, e il cinese Xi Jinping, nella città di Hangzhou, nella Cina orientale.

Secondo l’annuncio, le due parti si impegnano a continuare a scambiarsi un forte sostegno su questioni relative agli interessi fondamentali ed alle principali preoccupazioni di ciascun paese.

La parte siriana aderisce fermamente al principio della Cina unica e riconosce che il governo cinese è l’unico governo legittimo che rappresenta l’intera nazione asiatica, si legge nel testo.

Ha aggiunto che Damasco riconosce anche che Taiwan è parte integrante del territorio cinese e sostiene gli sforzi di Pechino per preservare la sua sovranità, unità e integrità territoriale.

Il testo chiarisce che Pechino sostiene fermamente gli sforzi siriani volti a preservare l’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale della nazione levantina, e sarà al fianco del popolo siriano nel seguire la via dell’accrescimento e sosterrà le misure adottate da Damasco per mantenere la sicurezza, la stabilità e lo sviluppo.

Nell’annuncio, la nazione asiatica ha respinto l’ingerenza delle potenze straniere negli affari interni della Siria e tutto ciò che incide sulla sua sicurezza e stabilità, e ha ripudiato la presenza militare illegale ed il saccheggio delle ricchezze naturali di questa nazione levantina.

Inoltre, Pechino ha sollecitato la revoca immediata di tutte le sanzioni unilaterali e illegali imposte alla Siria.

I presidenti dei due paesi, Xi Jinping e Bashar Al-Assad, hanno tenuto un incontro in cui hanno ratificato il sostegno reciproco alle cause dei due paesi.

Ig/fm

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE