giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’esercito maliano sposta le truppe verso le roccaforti ribelli Tuareg

Bamako, 2 ott (Prensa Latina) L'esercito maliano ha iniziato oggi a trasferire forze militari dalla regione di Gao alle aree settentrionali del paese, dopo gli scontri avvenuti in questa zona tra truppe governative e ribelli tuareg.

Secondo gli agenti della sicurezza, citati dai media, gli uomini in uniforme sono stati trasportati a bordo di 119 veicoli militari nella città di Kidal, dove si trova una roccaforte degli insorti, raggruppati nell’entità Azawad Movement Coordination (CMA).

In questo contesto, l’esercito ha comunicato attraverso un documento che nella cittadina di Bamba, nella regione di Gao, sono in corso forti scontri armati tra le due parti.

Gli scontri tra le due forze rivali, iniziati nell’agosto 2012, si erano recentemente attenuati grazie a un accordo di pace firmato nel 2015 ad Algeri, capitale dell’Algeria.

Tuttavia, le tensioni e gli scontri armati tra le entità in guerra sono aumentati di intensità dopo che la nuova giunta militare del Mali ha preso il potere nel 2021.

Ig/obf

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE