venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria riafferma il sostegno a Cuba di fronte al bloqueo ed all’aggressione statunitense

Damasco, 3 ott (Prensa Latina) Il governo siriano ha ribadito oggi la sua solidarietà e il suo appoggio a Cuba di fronte all'assedio ed alla politica ostile ed aggressiva dell'amministrazione statunitense.

Ribadiamo ancora una volta il nostro appoggio alla Repubblica di Cuba di fronte a tutte le sfide che affronta, soprattutto di fronte alle sanzioni ed al disumano bloqueo finanziario, commerciale ed economico imposto dagli Stati Uniti, ha ribadito il Ministero degli Esteri siriano in una dichiarazione pubblicata oggi.
Ha elogiato il rifiuto della maggiore delle Antille alla politica di dominio, colonialismo, sfruttamento ed ingerenza negli affari interni dei paesi indipendenti.
La dichiarazione esige che il nome di Cuba sia cancellato dalla cosiddetta lista statunitense degli stati sponsor del terrorismo.
Si tratta di una lista falsa e vergognosa, attraverso la quale Washington esercita un aperto ricatto contro paesi sovrani e giustifica la sua ingerenza negli affari interni di altre nazioni, indica il testo.
Inoltre, ha ripudiato con forza il recente attacco contro la missione diplomatica cubana a Washington, definendolo un atto terrorista.
Attaccare le missioni diplomatiche è un atto illegale ed è considerato una grave violazione delle convenzioni, norme e leggi internazionali, ha osservato.
Ritiene che il governo statunitense abbia il dovere di garantire la protezione delle sedi diplomatiche e di assicurare che gli autori di tali atti violenti siano ritenuti responsabili, in conformità con l’articolo 22 della Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche del 1961.

Ig/fm

#bloqueo #condanna #cuba #usa #siria #solidarietà #terrorismo

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE