venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Palestina chiede aiuto internazionale dopo gli attacchi dei coloni israeliani

Ramallah, 6 ott (Prensa Latina) Il primo ministro palestinese, Mohammed Shtayyeh, ha chiesto oggi alle istituzioni internazionali per i diritti umani di intervenire urgentemente per fermare il terrorismo praticato dai coloni israeliani, appoggiati dall'esercito del paese.

In un comunicato, Shtayyed ha denunciato i nuovi attacchi contro la città di Hawara, nel nord della Cisgiordania occupata.

A questo proposito ha condannato l’esecuzione avvenuta ieri sera di un cittadino di 19 anni che è stato colpito da proiettili sparati da agenti in uniforme mentre difendeva la sua abitazione in città.

Decine di case sono state distrutte e numerosi uomini, giovani e bambini sono rimasti feriti durante la nuova incursione, ha avvertito.

Da parte sua, il Ministero palestinese degli Affari Esteri e degli Espatriati ha respinto le dichiarazioni del capo della Sicurezza Nazionale, d’estrema destra, Itamar Ben Gvir, che ha affermato che Hawara fa parte di Israele.

Il Ministero degli Esteri ha considerato i commenti di Ben Gvir come un nuovo atto di incitamento a commettere ulteriori crimini contro i palestinesi.

Nel frattempo, il portavoce presidenziale palestinese Nabil Abu Rudeina ha accusato gli Stati Uniti di essere complici dei crimini compiuti dalle forze di sicurezza e dai coloni israeliani nei territori occupati.

I governi israeliano e statunitense hanno la piena responsabilità per le continue violazioni in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, ha detto il portavoce durante un’intervista a Palestine TV.

Rudeina ha affermato che la nazione vicina ha oltrepassato ogni linea rossa con i suoi attacchi sistematici contro la popolazione civile, che includono omicidi ed incursioni in città, paesi e campi profughi.

Israele sta promuovendo “una guerra implacabile contro il popolo palestinese davanti agli occhi del mondo”, ha concluso.

Ig/rob

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE