giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La comparsa di una moneta unica per i BRICS sarà inevitabile

Mosca, 23 ott (Prensa Latina) La creazione di una moneta unica per i paesi BRICS è inevitabile a causa della natura irrazionale dell'attuale situazione monetaria e finanziaria globale, ha affermato l'economista e politico russo, Sergei Glazyev, in un'intervista trasmessa oggi da TVBrics.

Il Ministro dell’Integrazione e della Macroeconomia della Commissione Economica Eurasiatica ha inoltre sottolineato che i paesi che determineranno lo sviluppo economico globale sono interessati ad una profonda riforma del sistema finanziario internazionale.
“Oggi possiamo affermare con certezza che nei prossimi 30-40 anni il peso maggiore nella crescita del prodotto lordo mondiale sarà giocato dai paesi del sud-est asiatico”, ha affermato Glazyev.
Si tratta innanzitutto della Cina, dell’India, dei paesi dell’Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (ASEAN), valute che oggi non sono praticamente rappresentate nel sistema monetario e finanziario mondiale come valute di riserva mondiale, ha osservato.
Nel commercio all’interno dell’Unione Economica Eurasiatica, siamo passati quasi completamente alle valute nazionali. Se parliamo di commercio con la partecipazione della Russia, quasi il 100% di queste valute verrà sostituito dal rublo, ha detto il professore.
Ha aggiunto che “nel commercio con Cina abbiamo già sostituito la metà delle valute occidentali con le valute nazionali: il rublo e lo yuan. In tutto lo spettro dei nostri partner assistiamo al rapido abbandono del dollaro e dell’euro dai pagamenti internazionali”.
Dopo Russia, vediamo la stessa tendenza anche negli altri paesi BRICS. In particolare, oggi Cina sta espandendo attivamente l’uso dello yuan nel commercio internazionale e nell’ambito della Via della Seta, lo yuan sta gradualmente diventando la valuta dominante.
L’India ha annunciato che inizierà a pagare le importazioni in rupie. Anche le dichiarazioni dei presidenti del Brasile e del Sud Africa appoggiano l’opportunità di introdurre una nuova valuta mondiale. Cioè, ora siamo nella prima fase di questo processo.
Sulle difficoltà di attuazione della moneta unica dei BRICS, Glazyev ha detto che è necessaria solo la volontà politica, perché tecnicamente questa moneta è quasi pronta, il software e gli strumenti matematici sono già stati creati.

Ig/gfa

#moneta unica #russia #india #cina #BRICS #ASEAN #Sergei Glazyev

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE