venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lega Araba critica l’inefficacia del Consiglio di Sicurezza

liga-arabe
Il Cairo, 26 ott (Prensa Latina) La Lega Araba ha affermato oggi che l'incapacità del Consiglio di Sicurezza dell'ONU di adottare una risoluzione sulla Striscia di Gaza solleva interrogativi sulla sua efficacia nel mantenimento della pace e della sicurezza internazionale.

Il segretario generale dell’organizzazione panaraba, Ahmed Aboul Gheit, si è rammaricato della mancanza di consenso per fermare l’aggressione israeliana contro questa enclave costiera, dove in 20 giorni sono stati segnalati più di 6.800 morti.
Questo fallimento riflette la mancanza di una vera volontà internazionale di porre fine all’operazione militare israeliana, ha denunciato il funzionario, secondo una dichiarazione rilasciata dal suo portavoce, Jamal Rushdie.
La richiesta di un cessate il fuoco immediato è stata la ragione principale della mancata adozione delle varie risoluzioni, ha osservato Aboul Gheit.
Senza menzionare nessun paese, ha denunciato l’esistenza di “forze internazionali che rifiutano il cessate il fuoco ed insistono nel concedere a Israele la licenza per distruggere la Striscia”.
Questa posizione, oltre al suo difetto morale e politico, contribuisce all’escalation del conflitto e forse alla sua espansione nella regione, ha avvertito.
Coloro che insistono sulla continuazione di questa guerra, con tutte le tragedie e i disastri che ne sono derivati, devono rivedere le loro posizioni e prevedere le conseguenze di questa politica pericolosa, ha sottolineato.
Due giorni fa la Lega Araba ha respinto un progetto di risoluzione statunitense in seno al Consiglio di Sicurezza.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE