sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il conflitto a Gaza è una crisi per l’umanità, avverte il segretario delle Nazioni Unite

antonio-guterres2-768x428
Nazioni Unite, 6 nov (Prensa Latina) Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha messo in guardia oggi sull'impatto devastante del conflitto nella Striscia di Gaza che scuote la regione ed il mondo, e distrugge vite innocenti.

Le operazioni di terra delle forze di difesa israeliane ed i continui bombardamenti colpiscono civili, ospedali, campi profughi, moschee, chiese e strutture delle Nazioni Unite, compresi i rifugi, ha avvertito il capo dell’ONU in una conferenza stampa.
Guterres ha considerato fondamentale la protezione dei civili su entrambi i lati del conflitto, esprimendo preoccupazione per le “chiare violazioni del diritto internazionale umanitario”.
In questo senso si è rammaricato dell’impatto della guerra sui bambini dell’enclave, dove ogni giorno centinaia di ragazze e ragazzi muoiono o rimangono feriti.
In un periodo di quattro settimane sono stati uccisi più giornalisti che in qualsiasi conflitto in almeno tre decenni e sono stati uccisi più operatori umanitari delle Nazioni Unite che in qualsiasi periodo comparabile nella storia della nostra organizzazione, ha affermato.
Il capo dell’ONU ha reso omaggio a coloro che continuano il loro lavoro per salvare vite umane nonostante le sfide ed i rischi travolgenti.
“La catastrofe in corso rende sempre più urgente la necessità di un cessate il fuoco umanitario ogni ora che passa”, ha sottolineato.
Dobbiamo agire ora per trovare una via d’uscita da questa brutale, terribile e angosciosa impasse di distruzione, per contribuire a spianare la strada verso la pace, verso una soluzione a due stati in cui israeliani e palestinesi vivano in pace e sicurezza, ha concluso.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE