martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sono più di 10.400 i palestinesi uccisi dall’aggressione israeliana

israel-palestina-heridos-1
Ramallah, 7 nov (Prensa Latina) L'aggressione militare israeliana contro la Striscia di Gaza e la Cisgiordania palestinese dal 7 ottobre ad oggi ha provocato 10.468 morti e più di 27.000 feriti, ha riferito un'organizzazione medica.

In un rapporto aggiornato, il Ministero della Sanità ha dettagliato che, del numero totale di morti, 10.305 sono stati assassinati a Gaza e 163 in Cisgiordania.
In seguito agli incessanti bombardamenti contro la popolazione civile, tra le vittime ci sono 4.237 bambini, 2.719 donne e 631 anziani, ha indicato l’ente governativo, che ha anche riferito che risultano dispersi circa 2.350 residenti.
Ha inoltre indicato che durante questo periodo, 18 dei 35 ospedali e il 71% dei centri di assistenza primaria, tutti situati a Gaza, hanno smesso di funzionare.
Di fronte agli incessanti attacchi via mare, terra e aria da parte delle truppe di Tel Aviv contro i territori palestinesi, in particolare a Gaza, numerosi paesi hanno denunciato che Israele sta commettendo un genocidio contro il popolo palestinese ed hanno chiesto la fine immediata di questa aggressione.

Ig/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE