sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Fortemente criticata l’aggressione israeliana contro l’ospedale da campo giordano a Gaza

Amman, 16 nov (Prensa Latina) Il Ministro delle Comunicazioni del Governo, Muhannad Mubaidin, ha fortemente criticato oggi il bombardamento israeliano dell'ospedale da campo giordano a Gaza, che ha ferito sette membri del personale.

Secondo la Jordan News Agency, il ministro ha indicato che tale azione riflette la rabbia di Israele per la fermezza del Regno nel porre fine alla guerra a Gaza, prevenendo lo sfollamento e consentendo l’ingresso di aiuti umanitari.
Mubaidin ha dichiarato che Israele è preoccupato per gli sforzi diplomatici della Giordania, che hanno portato all’adozione di un progetto di risoluzione sostenuto da 120 paesi, per chiedere la cessazione dell’aggressione contro la Striscia e consentire l’invio di aiuti a Gaza.
Il responsabile ha ribadito che l’ospedale da campo continuerà a funzionare secondo le direttive del re Abdullah II, che fin dall’inizio della guerra a Gaza ha sottolineato l’importanza del centro per fornire cure mediche e servizi terapeutici alla popolazione.
Muhannad Mubaidin ha descritto come un crimine di guerra gli attacchi israeliani che testimoniano il genocidio e la legittimazione del potere e dell’arroganza nella completa distruzione di strutture vitali, case, moschee e chiese.

Ig/yma

#bombardamenti #crimini di guerra #Striscia di Gaza #ospedale #israele #giordania #Muhannad Mubaidin #palestina #aiuti umanitari #genocidio

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE