lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Prensa Latina esprime il suo sostegno ad Al Mayadeen dopo l’attacco israeliano

L'Avana, 21 nov (Prensa Latina) L'Agenzia d'informazione latinoamericana Prensa Latina ha espresso oggi il suo sostegno e la sua solidarietà al canale panarabo Al Mayadeen, dopo l'uccisione di una squadra dei suoi reporter nel sud del Libano, a causa di un attacco israeliano.

I giornalisti e gli operatori che hanno partecipato all’incontro quotidiano di coordinamento delle attività presso la sede dell’agenzia nella capitale cubana hanno pianto la scomparsa di Farah Omar (26 anni) e Rabih Al-Maamari (43 anni) ed hanno espresso il loro sostegno ai mass media arabi.
Allo stesso modo, hanno reclamato il rispetto della vita di tutti i giornalisti che, dall’inizio del conflitto, hanno subito 48 vittime a causa degli attacchi israeliani.
Prensa Latina ha espresso in più occasioni la sua condanna per i bombardamenti delle forze israeliane contro il popolo palestinese e il suo cordoglio per la morte violenta di numerosi giornalisti nella Striscia di Gaza.
In un evento tenutosi presso la sede dell’agenzia, il giornalista specializzato in politica internazionale Moisés Saab ha sottolineato che “oggi assistiamo all’apoteosi di questa politica di pulizia etnica e di sterminio di un’intera comunità umana, i palestinesi, per mano di Israele, uno stato governato da concetti suprematisti razziali e fanatici”.

Ig/mks

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE