mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Francia considera emettere sanzioni contro i coloni per le violenze in Cisgiordania

Bruxelles, 11 dic (Prensa Latina) La ministra degli Esteri francese, Catherine Colonna, ha ribadito oggi che Parigi sta considerando di imporre sanzioni contro i coloni estremisti israeliani per la violenza scatenata contro i palestinesi nella Cisgiordania occupata.

La situazione in Cisgiordania ci preoccupa, soprattutto a causa dei numerosi casi di violenza commessi, ha affermato in questa capitale prima della riunione del Consiglio Affari Esteri dell’Unione Europea.
Colonna ha affrontato un tema già annunciato la settimana scorsa dal Ministero degli Esteri in un comunicato, in cui ha invitato il governo israeliano ad agire per porre fine all’aggressione da parte dei coloni, che ha causato la morte di numerosi civili palestinesi.
La ministra ha poi menzionato tra le possibili sanzioni la restrizione dei visti ed il congelamento dei beni, sia a livello nazionale che europeo.
Francia potrebbe cercare un consenso su tali misure oggi a Bruxelles.
Sempre la scorsa settimana, gli Stati Uniti hanno annunciato restrizioni sui visti per i coloni estremisti “impegnati a minare la pace, la sicurezza o la stabilità nella Cisgiordania occupata”.

Ig/wmr

#Cisgiordania #coloni #francia #israele #palestina #sanzioni #crimini di guerra #Catherine Colonna

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE