martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gli Hezbollah libanesi intensificano la risposta contro le forze israeliane

Beirut, 12 dic (Prensa Latina) La Resistenza libanese, Hezbollah ha effettuato oggi almeno otto operazioni militari mirate a siti e dispiegamento di forze israeliane nei settori occidentale e centrale della frontiera meridionale del paese.

Secondo il canale Telegram Military Media News Broadcasting, i combattenti Hezbollah hanno attaccato le posizioni israeliane di Al-Malikiyya, Hadab Yaron, Al-Raheb e Bayad Blida.
A sostegno del popolo palestinese nella Striscia di Gaza ed in solidarietà con la sua resistenza, il movimento libanese ha condotto azioni contro i bunker di artiglieria del nemico a Khirbet Maar ed i punti di schieramento delle truppe nelle vicinanze del sito di Jal Al-Allam.
Allo stesso tempo, le armi della Resistenza libanese sono state puntate contro la caserma Zarit nel villaggio occupato di Tarbikha e contro una concentrazione di soldati israeliani intorno ad Al-Assi.
In questo contesto, il canale panarabo Al Mayadeen ha riferito che i bombardamenti dell’artiglieria israeliana hanno preso di mira la periferia della città libanese di Aitaroun.
Ha anche riferito che sono stati uditi i suoni dei missili intercettori israeliani che esplodevano nello spazio aereo del settore occidentale del sud del paese.

Ig/yma

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE