venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Palestina esige un’indagine internazionale sui crimini israeliani

Ramallah, 1° feb (Prensa Latina) Il Ministero degli Esteri palestinese ha sollecitato oggi la creazione di un team internazionale che indaghi sul campo sui massacri delle truppe israeliane nella Striscia di Gaza.

Il Ministero degli Affari Esteri e dell’Immigrazione ha affermato in un comunicato che il gruppo dovrebbe visitare l’enclave costiera per verificare la portata e le dimensioni del genocidio contro il popolo palestinese.
Inoltre, ha affermato, dovrebbe analizzare la questione delle persone scomparse e di quelle detenute dai militari del paese vicino. La scoperta della fossa comune, dove furono sepolte 30 persone bendate e con le mani legate, è la prova evidente che furono giustiziate mediante un procedimento a freddo, ha affermato.
Il ministero ha sottolineato che questo risultato riflette l’entità della tragedia a cui sono esposti i civili in quel territorio, dove vivono circa 2,3 milioni di persone.
A questo proposito, ha condannato “massacri ed esecuzioni di massa, anche di detenuti, in flagrante violazione di tutte le norme e leggi internazionali”.
Secondo dati ufficiali, dall’inizio del nuovo ciclo di violenze, il 7 ottobre, più di 26mila palestinesi hanno perso la vita nella Striscia e altri 65mila sono rimasti feriti.

Ig/rob

#Striscia di Gaza #israele #palestina #genocidio

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE