martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

ONU protesta per un nuovo attacco alle spedizioni umanitarie a Gaza

Martin-Griffiths-1
Nazioni Unite, 14 mar (Prensa Latina) Il Sottosegretario Generale delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari, Martin Griffiths, ha denunciato oggi un altro attacco contro una spedizione umanitaria a Gaza, che ha provocato la morte di sei palestinesi ed il ferimento di 83.

L’alto rappresentante ha descritto la notizia come devastante, soprattutto per gli operatori umanitari dell’enclave, che hanno già subito così tante perdite, e per le famiglie che stavano cercando di aiutare.
In un messaggio pubblicato su Twitter, Griffiths ha respinto le continue minacce contro attrezzature e rifornimenti nella Striscia ed ha chiesto la fine del conflitto.
L’incidente è avvenuto mentre le vittime aspettavano l’arrivo dei camion degli aiuti alla rotonda del Kuwait alla Città di Gaza, il giorno dopo che un dipendente dell’Agenzia Palestinese per i Rifugiati (UNRWA) e altre 22 persone sono rimasti feriti in un attentato contro un centro di distribuzione alimentare a Rafah.
In un comunicato subito dopo quest’ultimo evento, il commissario generale dell’UNRWA, Philippe Lazzarini, ha assicurato che il magazzino era uno dei “pochissimi” punti di distribuzione che l’agenzia aveva lasciato. “Le scorte alimentari stanno finendo, la fame è diffusa ed, in alcune zone, si sta trasformando in carestia”, ha aggiunto Lazzarini, ricordando che le coordinate della struttura erano state condivise con tutte le parti in guerra.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE