martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Aumenta il bilancio delle vittime a Gaza dopo gli ultimi attacchi israeliani

Ramallah, 9 apr (Prensa Latina) L'aviazione israeliana ha bombardato oggi le città di Gaza, Deir al-Balah e Rafah, dove decine di palestinesi sono rimasti uccisi o feriti.

Secondo l’agenzia di stampa ufficiale Wafa, un cittadino è stato ucciso e altri 20 sono rimasti feriti in un attacco aereo contro una casa a Deir al-Balah.
In un incidente simile avvenuto nella città di Gaza, due palestinesi sono morti e molti altri sono rimasti feriti.
Le truppe israeliane hanno lanciato un’incursione contro il quartiere di Al-Tanour, a est di Rafah, che ha causato due vittime, ha sottolineato Wafa.
Inoltre, l’artiglieria ha sparato sul quartiere di Al-Tuffah nella stessa città.
L’attacco di un drone israeliano contro un gruppo di persone sulla strada Salah al-Din ha causato almeno un’altra vittima ed un numero imprecisato di feriti, ha spiegato.
Gli aerei da guerra hanno anche sparato su una torre residenziale nella città di al-Zahra.
La mattina presto, cinque persone sono morte nell’attacco ad un edificio nel campo profughi di Al-Maghazi, situato al centro dell’enclave costiera.
Fonti sanitarie hanno avvertito dell’aumento del numero di morti nella città di Khan Yunis, nell’ambito delle operazioni di ricerca in seguito al fatto che questa domenica c’è stato il ritiro dell’esercito, dopo diversi mesi di operazioni.
Hanno constatato che finora sono stati recuperati 84 corpi, alcuni dei quali in stato di decomposizione.
Secondo i dati ufficiali, dall’inizio della campagna di guerra di Israele scoppiata il 7 ottobre contro la Striscia, più di 33.000 palestinesi hanno perso la vita e 76.000 sono rimasti feriti.

Ig/rob

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE