martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Le forze siriane e russe effettuano manovre navali congiunte

Damasco, 24 apr (Prensa Latina) Unità delle forze armate di Siria e della Russia hanno effettuato esercitazioni nella base navale della provincia di Tartous, situata a circa 250 chilometri a nord-ovest della capitale siriana.

Secondo il Ministero della Difesa siriano, l’esercitazione è stata effettuata in condizioni di combattimento reali ed ha simulato la difesa da potenziali pericoli come attacchi terroristici ed infiltrazioni marittime o terrestri.
Ha aggiunto che le manovre sono state effettuate alla presenza del capo di stato maggiore dell’esercito e delle forze armate siriane, Abdul Karim Mahmoud Ibrahim, e del generale Sergey Kisel, comandante russo del gruppo di truppe che opera qui dal 2015 su richiesta del governo siriano.
Le immagini diffuse dall’entità militare presentano operazioni di sparatoria contro obiettivi ostili, atterraggi aerei ed evacuazione.
Il generale Mahmoud Ibrahim ha elogiato gli sforzi compiuti dalle truppe per garantire il successo di questa manovra che ha dimostrato la competenza e l’abilità dei combattenti.
Ha sottolineato l’importanza delle esercitazioni condotte in cooperazione con le forze russe amiche ed ha affermato che l’esercito siriano continuerà a compiere le sue missioni patriottiche in difesa della dignità e dell’integrità del paese. A sua volta, il comandante delle forze russe in Siria ha sottolineato l’importanza della cooperazione e del coordinamento tra i due eserciti, per porre fine al terrorismo e ripristinare la sicurezza e la stabilità sia nella regione che nel mondo.

Ig/fm

#manovre navali #russia #siria #cooperazione #manovre militari

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE