martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Decine di morti e feriti nei bombardamenti israeliani contro Gaza

Ramallah, 29 apr (Prensa Latina) Oltre venti palestinesi sono morti e decine sono rimasti feriti oggi in seguito ai bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza, nel pieno dei contatti per raggiungere un accordo di cessate il fuoco.

Secondo la stampa palestinese, aerei da combattimento hanno attaccato almeno tre case nella città meridionale di Rafah, provocando 22 morti, tra cui donne e minorenni.
Negli ultimi giorni l’esercito israeliano ha intensificato i raid contro questa cittadina, dove in poche decine di chilometri quadrati si rifugiano più di 1,1 milioni di persone.
Il governo di Benjamin Netanyahu ha ripetutamente minacciato di lanciare un attacco di terra contro Rafah, nonostante il rifiuto globale delle conseguenze che ciò avrebbe avuto sulla popolazione civile.
Nelle ultime ore, le forze israeliane hanno sparato anche contro una casa nella zona di Abu Hasira, situata nella città settentrionale di Gaza, dove anche sono state segnalate vittime.
Inoltre, i campi profughi di Nuseirat e Bureij sono stati bersaglio di raid aerei.
Secondo i dati ufficiali, dall’inizio del nuovo ciclo di violenze, il 7 ottobre dello scorso anno, sono morti più di 34mila cittadini e ne sono rimasti feriti 77mila.
Questo lunedì, le delegazioni di Hamas e Israele dovrebbero arrivare a Il Cairo, in Egitto, per tenere colloqui indiretti per un cessate il fuoco e lo scambio di prigionieri.

Ig/rob

#attacchi #Gaza #israele #palestina #genocidio #cessate il fuoco #Rafah

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE