sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Palestina ed il mondo respingono l’assalto israeliano a Rafah

Ramallah, 6 mag (Prensa Latina) La presidenza palestinese ha annunciato oggi intensi contatti con attori regionali ed internazionali per fermare un'imminente offensiva da terra di Israele contro la città di Rafah, a Gaza, temendo un massacro di grandi proporzioni.

“Chiediamo all’amministrazione statunitense di intervenire immediatamente per prevenire questo massacro”, ha affermato in un comunicato l’esecutivo palestinese.
Ha ricordato che lì si rifugiano più di un milione di persone, fuggite dalle loro case nel nord e nel centro della Striscia dopo sette mesi di attacchi israeliani.
La pace e la sicurezza nella regione non potranno essere raggiunte senza una giusta soluzione alla questione palestinese, ha sottolineato.
Anche diverse organizzazioni internazionali, come il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, hanno criticato un’operazione di questa portata.
L’entità ha avvertito che qui sono rifugiati circa 600.000 minori, che “sono minacciati da una nuova catastrofe imminente”. Le operazioni militari possono provocare un gran numero di vittime civili e la completa distruzione dei servizi di base e delle infrastrutture da cui dipendono, ha concluso.

Ig/rob

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE