ESCLUSIVO

Cuba e le garanzie occupazionali nel turismo di fronte alla COVID-19

Quando è iniziato marzo, Yisel Marrero, dipendente del Gruppo Iberostar, era ben lungi dall'immaginare che presto il turismo internazionale avrebbe smesso di entrare a Cuba a causa della COVID-19, e questo avrebbe cambiato le dinamiche di molti lavoratori come lei.

Riflessioni sul pensiero di Fidel Castro

Viviamo momenti eccezionali in cui è necessario apprendere dalle esperienze storiche ed avvicinarsi agli insegnamenti di coloro che hanno saputo aprire la strada nella sempre difficile lotta per la liberazione dei popoli dall'imperialismo.

Vaccino contro la COVID-19, una dose di scienza e umanità

La corsa internazionale per ottenere un vaccino efficace contro la COVID-19 sembra accelerare negli ultimi giorni, con le aspirazioni degli scienziati, uomini d'affari e persino funzionari governativi di essere i primi a presentare la cura tanto attesa per quella malattia.

Gli Stati Uniti, un fiume agitato ma ... attenzione a Trump

Oggi gli Stati Uniti sono un fiume agitato in cui molti ostacoli sembrano impedire al pescatore Donald Trump di ottenere una rendita che gli consentirà di essere rieletto presidente.

Joe Biden e la nuova America Latina

Il neoeletto presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, dovrà affrontare un nuovo e mutevole panorama latinoamericano, molto diverso da quello creato da Donald Trump negli ultimi quattro anni.

Gli Stati Uniti e le ferite delle elezioni

I risultati delle elezioni presidenziali recentemente concluse negli Stati Uniti oggi mostrano le ferite che gli statunitensi cercheranno di rimarginare, che dimostrano la necessità di riforme di un sistema in crisi.

L'UNESCO mette in guardia sulle grandi lacune educative in America Latina

La pandemia della COVID-19 ha approfondito i dislivelli educativi in America Latina e nei Caraibi, uno scenario che richiede misure urgenti per sostenere i più vulnerabili, avverte l'Unesco in un documento pubblicato in questi giorni.

Negli Stati Uniti cresce la paura della violenza post-elettorale

A poche ore dalle elezioni generali statunitensi, un clima di paura caratterizza oggi la situazione nel paese, di fronte a possibili scoppi di violenza tra i sostenitori del presidente Donald Trump ed il candidato democratico Joe Biden.

Sassolino nella scarpa di Trump: i sondaggi sono sfavorevoli

Con l'avvicinarsi delle elezioni del 3 novembre negli Stati Uniti, il presidente Donald Trump ha nella scarpa un sassolino che non può essere rimosso: i sondaggi sono ancora sfavorevoli.

Un plebiscito per cambiare la storia del Cile

Il plebiscito è stato un simbolo, sostenuto da un popolo che faceva vibrare il mondo intero mobilitandosi da più di un anno contro ogni previsione. Di fronte a lui, un governo dalla parte della repressione, che ci riporta ai momenti più bui della storia del Cile.